fbq('track', 'ViewContent', { value: 1, currency: 'EUR', });/>
image-596
sicilia bella
© 2016 siciliabellaebuona.com   Panda Group  P.I. 00525110862

Sicilia Bella & Buona

sapore e prodotti di alta qualità siciliana

siciliabellaebuona
Iscriviti alla Newsletter

marmellatta

pagamenti con carta
Sicilia Bella&Buona
la bontà della natura

facebook
twitter
gplus

NewCondition0
In stock

Gusta l’ aspro profumo dalle terre del mare nostrum. Spalma e sposa la polpa nei dolci momenti o con i formaggi stagionati. DescrizioneLa marmellata di arance amare è prodotta con più del 100% di frutta per 100 g di prodotto finito, non contiene pectina e gli zuccheri sono in minima parte. Il metodo di produzione sottovuoto prevede temperature basse e tempi di cottura brevissimi, lasciando inalterati l’aroma, il profumo e il gusto delle arance. Nel processo produttivo le arance vengono sbucciate viene usata solo la parte nobile del frutto stesso, vengono messe pure le bucce dopo averli lasciati in acqua fredda per un paio di giorni; in modo da dare più profumo e al tempo stesso sapore. La frutta di solito viene lavorata fino alla prima decade di marzo per evitare che il frutto perda parte del proprio succo. L’unico inconveniente di questa marmellata è che con il tempo e il calore subisce una fotossidazione; un processo naturale dovuto al calore e alla luce; portando la stessa ad una perdita di colore ma rimanendo inalterato il gusto. Proprio per questo bisogna conservare il prodotto in un luogo fresco e asciutto e dopo l’apertura conservare in frigo consumandolo in pochi giorni. Alcuni studi hanno messo in evidenza un legame tra il consumo di arance e la riduzione di sviluppare alcuni tipi di tumori; addirittura è probabile che alcuni tipi di tumori siano inibiti dal consumo di agrumi. Questo grazie alla notevole quantità di polifenoli e terpeni che le arance o gli agrumi in genere contengono. Questa marmellata si sposa bene con i formaggi stagionati.Questa viene considerata la marmellata delle colazioni e dei the delle cinque inglesi, infatti è la più diffusa nel Regno Unito.

marmellata-di-arance-amare

NewCondition0
In stock

DescrizioneLa marmellata di arance è prodotta con più del 100% di frutta per 100 g di prodotto finito, non contiene pectina e gli zuccheri sono in minima parte. Le varietà utilizzate sono: il brasiliano, tarocco, valencia, navel e una varietà antica la “belladonna”. Il metodo di produzione sottovuoto prevede temperature basse e tempi di cottura brevissimi, lasciando inalterati l’aroma, il profumo e il gusto delle arance. Nel processo produttivo le arance vengono sbucciate viene usata solo la parte nobile del frutto stesso, vengono messe pure le bucce dopo averli lasciati in acqua fredda per un paio di giorni; in modo da dare più profumo e al tempo stesso sapore. La frutta di solito viene lavorata fino alla prima decade di marzo per evitare che il frutto perda parte del proprio succo. L’unico inconveniente di questa marmellata è che con il tempo e il calore subisce una fotossidazione; un processo naturale dovuto al calore e alla luce; portando la stessa ad una perdita di colore ma rimanendo inalterato il gusto. Proprio per questo bisogna conservare il prodotto in un luogo fresco e asciutto e dopo l’apertura conservare in frigo consumandolo in pochi giorni. Alcuni studi hanno messo in evidenza un legame tra il consumo di arance e la riduzione di sviluppare alcuni tipi di tumori; addirittura è probabile che alcuni tipi di tumori siano inibiti dal consumo di agrumi. Questo grazie alla notevole quantità di polifenoli e terpeni che le arance o gli agrumi in genere contengono. Questa marmellata si sposa bene con i formaggi stagionati.

marmellata-di-arance-rosse

NewCondition0
In stock

DescrizioneLa marmellata di limoni è prodotta con il 105% di frutta per 100 g di prodotto finito, non contiene pectina. La varietà utilizzata è il “femminello siracusano”, caratteristica di questo frutto è di presentare una succosità elevata, un’epoca di maturazione che va da ottobre a fine novembre per il primofiore; tipico della zona del siracusano dove e in corso di riconoscimento europeo L’INDICAZIONE GEOGRAFICA PROTETTA come limone di Siracusa. Il metodo di produzione sottovuoto prevede basse temperature e tempi di cottura brevi lasciando pressochè inalterati l’aroma e il sapore. Al palato questa marmellata sembra come la granita .nel processo produttivo si adottano le stesse accortezze delle arance , anche in questa avviene la fotossidazione . ricca di vitamina C questa marmellata è l’ideale per essere consumata come base per i dolci come le crostate e per il consumo con formaggi e salumi.

marmellata-di-limoni

NewCondition0
In stock

DescrizioneLa marmellata di mandarini è prodotta con il 115% di frutta per 100 g di prodotto finito, non contiene pectina. La varietà utilizzata e il “nova, il simeto, e il marzaiolo di ciaculli”. Anche in questa viene aggiunta la buccia ideale per la colazione per farcire crostate e cornetti ai cereali.

marmellata-di-mandarini

NewCondition0
In stock

Viene prodotta con il 105% di frutta per 100 g di prodotto finito, non contiene pectina. Rientra nella categoria degli agrumi è ricco di Sali minerali, tra cui potassio e magnesio fosforo e calcio, contiene una concentrazione elevata di vitamina C, vitamina A e vitamine del gruppo B. Tra i flavonoidi il più abbondante nel pompelmo è la nariningernina, che svolge un attività antiossidante e antitumorale.

marmellata-di-pompelmo

NewCondition0
In stock

DescrizioneLa confettura extra d pesche è prodotta con il 110% di frutta per 100 g di prodotto finito, non contiene pectina. La varietà utilizzata è la pesca IGP di Leonforte. La caratteristica di questa pesca è la maturazione nel sacchetto che va da settembre fino alla metà di novembre. La pesca IGP di Leonforte è un frutto dal profumo intenso, colore giallo dorato è polpa dal gusto dolce e naturale. Viene utilizzata per farcire cornetti e torte ma si abbina anche alla frutta secca.

confettura-di-pesche

NewCondition0
In stock

La confettura extra di gelsi è prodotta con il 105% di frutta per 100 g di prodotto finito, non contiene pectina. La frutta proviene dalla zona dell’Etna. La confettura extra di gelsi viene realizzata con i frutti più succosi, prepariamo un concentrato di bontà, profumato e caratteristico della splendida Sicilia. Viene usata per i dolci e per la prima colazione.

Confettura-di-gelsi-neri

NewCondition0
In stock

Ideale per farcire torte e dolci in genere ma ottima anche sul pane. Può contenere tracce di frutta a guscio, soia, latte e derivati. L’eventuale affioramento di olii è del tutto naturale.

crema-alla-nocciola


Creare un sito per fotografi